Espressionismo lineare

David Bowie il Duca Bianco


Espressionismo lineare

Espressionismo lineare

Espressionismo lineare

Espressionismo lineare

 

 

Le radici lontane del mio

Alcuni mostri sacri dell' mi hanno sempre colpito e influenzato, non per una ricerca specifica, ma in maniera epidermica.
Mondrian e Kirchner sono maestri di cui ho sempre invidiato la capacità di sintesi. La naturalezza del loro occhio indagatore che scompone la realtà cogliendone gli aspetti più intimi e restituendoli in maniera così diretta.
Partendo dall'idea di semplificazione, sia del tratto che del colore, ho provato a trasformare il mio stile, cercando di enfatizzare il segno rispetto all'immagine stessa.
L'idea è quella che l'insieme dei segni ricostruisca, attraverso il processo di rielaborazione mentale, l'immagine di partenza.
Il nostro cervello riesca a completare le parti mancanti dell'immagine con quanto fa già parte del suo bagaglio culturale.

La semplificazione esterna è complicazione interiore

Il colore è anch'esso sottoposto ad un processo di semplificazione, preferisco utilizzare colori primari, vibranti ma stesi in maniera liquida. Le macchie di colore riempiono le tessere che ho creato con l'intreccio disordinato delle .
La luce e l'ombra vengono scomposte in una maglia di linee più o meno fitte e in macchie cromatiche più o meno intense.
Semplificare è qualcosa, soprattutto in arte, che richiede un enorme sforzo ideativo.
Sostenere un discorso di senso compiuto utilizzando solo qualche lettera è difficilissimo se non impossibile. Così la semplificazione artistica deve, attraverso la riduzione dei dettagli e dei segni, riuscire a trasmettere un messaggio chiaro.

A.A.A. Emozione cromatica cercasi

Nei miei disegni non ricerco una colorazione realistica ma piuttosto un'emozione cromatica. Compongo linee e macchie di colore, l'occhio dell'osservatore completa e riordina l'immagine trovando nel profondo l'emozione più appropriata al segno.
Da qui la definizione di espressionismo lineare, in cui il colore ha lo scopo di esprimere i sentimenti e la linea. L'incrocio  nervoso, quasi ossessivo delle linee unitamente alla scomposizione della figura, hanno lo scopo di renderne l'idea.

© 2017 Artista Contemporaneo